Copy
Facebook Facebook
YouTube YouTube
Sito Web Sito Web
Email Email
NEWSLETTER - LUGLIO 2021

I RISULTATI DELLA RICERCA

IL PROGETTO. In ascolto della generazione degli adolescenti per comprenderla a partire dall’approccio del Positive Youth Development, che evidenzia come le traiettorie “positive” nel corso della vita siano il risultato di “buone relazioni” tra l'adolescente e le persone/ambienti del suo contesto di vita, che sostengono e promuovono una crescita sana.

LA RICERCA. Cosa ci dicono gli adolescenti delle loro relazioni con gli adulti? genitori, familiari, docenti, vicini, amici... Quale percezione di comunità intorno a loro? Di seguito la presentazione dei risultati

IL GRUPPO DI FORMAZIONE. Da sabato 17 un gruppo di persone rappresentative del territorio inizierà un percorso di formazione per comprendere in modo approfondito gli esiti e poter poi intraprendere delle azioni di attenzione e coinvolgimento di adolescenti e adulti “alla ricerca di legami di prossimità”!
Don Dario
Coordinatore del Tavolo
1) MOTIVAZIONI, TAPPE, OBIETTIVI DEL PROGETTO
Dott.Paola Busetti,
Responsabile dei Servizi Sociali Valli e Dolomiti Friulane
2) GLI ADOLESCENTI DEL TERRITORIO
Dott.ssa Elena Marta,
Referente dell’Ist.Toniolo per la ricerca “Generazione Z”
3) DATI & RISULTATI DELLA RICERCA, QUESTIONARI E FOCUS GROUP
4) DOMANDE E APPROFONDIMENTI SULLA RICERCA
Quali possibili e iniziali interpretazioni?
ALCUNI SPUNTI DALLA RICERCA.... PER RIFLETTERE.
Gli esiti qui riportati esprimono delle tendenze significativamente rilevanti a partire dalla percezione degli adolescenti, un’occasione per cogliere il loro mondo e i loro vissuti. 
Risultato 1. Gli adolescenti hanno mostrato buone capacità di resilienza e di sviluppo positivo: hanno «utilizzato la pandemia» per rileggere la loro vita, le loro scelte, anche come opportunità di crescita.

Risultato 2. Le ragazze sembrano essere più in crisi dei coetanei maschi.

Risultato 3. Buona tenuta della famiglia rispetto alle relazioni interne: hanno percepito supporto e comunicazione da parte dei genitori.

Risultato 4. Felicità o salute? Hanno sentito la mancanza della «magia dell’incontro», e hanno per questo vissuto più tristezza per garantire la tutela della salute di tutti.

Risultato 5. Difficoltà rispetto all’ambiente scolastico: DAD, ansie e preoccupazioni rispetto a programmi e “restare indietro”, non sempre supporto da parte dei docenti.

Risultato 6. Hanno manifestato empatia, comprensione e compassione verso le difficoltà di docenti e adulti in generale, ma al contrario non hanno percepito fiducia.

Risultato 7. E la comunità? "è difficile secondo me..cioè non saprei cosa per me è la comunità”, "non faccio parte di nessuna comunità però a volte c’è il desiderio di farne parte”.
PER RIVEDERE I WEBINAR SUGLI ADOLESCENTI
E LEGGERE IL PROGETTO CLICCA SULLE IMMAGINI QUI SOTTO
 
VUOI PARTECIPARE ALL'EQUIPE DEL TAVOLO?
 
Se sei interessato ad unirti, clicca qui e scrivici una mail
SEGUICI E RIMANI AGGIORNATO
Facebook
YouTube
Sito Web
Email
Copyright © 2020 Associazione Bereshit, All rights reserved.

Email Marketing Powered by Mailchimp